XRGI®: Technologia per la transizione energetica

I cogeneratori XRGI® sono adatti per l’approvvigionamento energetico del futuro a impatto climatico zero - la cogenerazione di energia elettrica e calore e le tecnologie di accumulo lo rendono possibile.

In breve: Come funziona l’XRGI®

XRGI® di EC POWER è un cogeneratore (MCHP) compatto che funziona secondo il principio della cogenerazione di energia elettrica e calore (CEC): Genera simultaneamente elettricità e calore in un piccolo impianto direttamente in loco.

 

XRGI® funziona con gas, preferibilmente da fonti di energia rinnovabili. I gestori di XRGI® possono quindi decidere da soli la propria impronta di CO2.

  • Per la generazione di energia elettrica questo gas viene bruciato in un motore a combustione altamente efficiente ed estremamente silenzioso. L'energia cinetica rilasciata aziona un generatore che produce corrente - in modo simile a una dinamo su una bicicletta, ma molto più potente.
  • Questo processo genera caloreche l’XRGI® cattura quasi completamente grazie ad uno scambiatore di calore. Ciò consente di trasferire il calore a un circuito di riscaldamento e l’utilizzo per riscaldare stanze e acqua.

 

Il fatto che un cogeneratore come il nostro XRGI® faccia un doppio uso dell'energia utilizzata è ciò che lo rende così efficiente. Gli esperti parlano di un elevato grado di utilizzo del cogeneratore.

Cogenerazione di energia elettrica e calore - come funziona?

Il impianto di cogenerazione (MCHP) si chiama così per un motivo preciso: Questo termine è usato per descrivere impianti per la produzione simultanea di elettricità e calore, la cui unità motore è solitamente costruita come un "blocco" compatto. L'unità motore è sempre collegata ad altri componenti che completano la cogenerazione - nel caso del XRGI®, questi sono il Heat distributor Q e il quadro di parallelo iQ.

I cogeneratori sono disponibili in molte dimensioni e livelli di potenza, da pochi kilowatt elettrici (kWel) per l'uso in edifici residenziali, commerciali, amministrativi e industriali fino all’approvvigionamento di interi quartieri cittadini attraverso impianti nell'ordine dei megawatt (MWel). La nostra gamma di modelli XRGI® offre MCHP a basso consumo fino a 20 kWel (in cascata fino a 80 kWel) - per questo sono chiamati mini cogeneratori di energia elettrica e calore, come anche altre unità fino a 50 kWel.

I cogeneratori hanno anche molti altri nomi, per esempio "riscaldamento che genera elettricità" o "impianto di cogenerazione" (MCHP per la fornitura di calore agli edifici pubblici) o "centrale elettrica industriale" (per la fornitura di calore alle fabbriche, per esempio).

Per cogenerazione di energia elettrica e calore (CEC) si intende un processo in cui l'energia chimica legata ai combustibili viene convertita in energia cinetica per la produzione di elettricità e in energia termica per il riscaldamento. Questa trasformazione accoppiata con uso simultaneo subisce poche perdite ed è quindi molto efficiente. La cogenerazione di energia elettrica e calore è la tecnologia energetica razionale più efficiente.

Partecipa. Fallo e basta.
Rendilo migliore.

Dobbiamo tutti proteggere il clima - EC POWER prende sul serio questa missione. Le unità di cogenerazione XRGI® possono funzionare con il 100% di energia rinnovabile.

L'obiettivo di EC POWER: 100% impatto climatico zero

Le centrali a carbone e nucleari dannose per l'ambiente saranno presto un ricordo del passato, il futuro appartiene alle energie rinnovabili - ed è per questo che i nostri cogeneratori XRGI® possono essere gestiti anche con fonti completamente "rinnovabili". Tuttavia, c'è qualcosa da tenere a mente.

  • Energia eolica è disponibile senza limiti e viene utilizzato su larga scala per l'elettricità ecologica. Ma il vento è mutevole e quindi difficile da calcolare. Se la forza del vento è troppo bassa, non viene prodotta abbastanza energia; se la forza del vento è eccessiva, la rete può essere sovraccaricata.
  • L'energia delle radiazioni solari potrebbe sopperire al fabbisogno di elettricità dell'intera popolazione mondiale. Ma la durata e l'intensità dei raggi del sole sono soggette a fluttuazioni molto forti alle nostre latitudini. Ma in tempi di scarsa insolazione, la produzione non è sufficiente a coprire effettivamente la domanda e nei giorni di sole, a volte viene generata così tanta elettricità che deve essere accumulata.


Pertanto, noi di EC POWER pensiamo un passo avanti e ci affidiamo al principio Power-to-Gas: L'eccedenza di elettricità da fonti di energia rinnovabili viene convertita in gas combustibile generato artificialmente, senza impatto sul clima. Il gas è facile da immagazzinare - molto più dell'elettricità - e viene utilizzato dal vostro MCHP XRGI® esattamente quando serve energia.

In questo modo le fluttuazioni naturali della produzione di energia rinnovabile possono essere compensate e gli edifici possono essere riforniti di elettricità e calore in modo affidabile anche successivamente. Un impianto XRGI® alimentato con gas ecologico da un impianto Power-to-Gas è un elemento importante per la transizione energetica.

Negli impianti Power-to-Gas, in un primo passaggio l'acqua viene scissa in idrogeno e ossigeno usando l'elettricità in eccesso. Nella seconda fase, viene consumata anche la CO2 estremamente dannosa per il clima per trasformare l'idrogeno in metano sintetico. Questo può essere immagazzinato molto bene o immesso direttamente nella rete del gas naturale e può anche essere usato per i veicoli a gas. Ciò significa che è disponibile quando serve durante i periodi di bassa produzione di energia.